defaultTutti i Consiglirss


Titolo Consiglio: Usare lampadine a basso consumo

Visualizza tutti i Consigli di admin
Rispetto ad una comune lampadina a incandescenza, una lampadina a basso consumo (CFL, fluorescente compatta) consuma fino all’80% di energia elettrica in meno. Costa un po’ di più, ma ha una durata notevolmente superiore. Se sostituisci anche solo 3 lampadine a incandescenza da 100 W con 3 lampadine CFL a basso consumo da 20 W, puoi ridurre del 7% i tuoi consumi annui totali di energia elettrica, con un risparmio di circa 45 euro. Inizia a sostituirle nelle stanze in cui restano accese più a lungo (Fonte ENI)
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA:
Contatto:





Titolo Consiglio: Non lasciare gli elettrodomestici in stand-by

Visualizza tutti i Consigli di admin
Spegnendo completamente gli elettrodomestici, puoi risparmiare ogni anno oltre 50 euro, pari all’8% dei tuoi consumi di energia elettrica.(Fonte ENI)
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA:
Contatto:





Titolo Consiglio: Scegliere una caldaia più efficiente

Visualizza tutti i Consigli di admin
Se devi sostituire la tua caldaia a gas, valuta l’installazione di una caldaia a condensazione, tecnologicamente più avanzata. In questo modo puoi risparmiare il 15% di energia, oltre 130 euro all’anno, e beneficiare di notevoli agevolazioni fiscali che riducono a pochi anni il recupero della maggiore spesa (Fonte ENI)
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA:
Contatto:





Titolo Consiglio: Installare valvole termostatiche sui termosifoni

Visualizza tutti i Consigli di admin
Se hai un impianto di riscaldamento autonomo o un impianto centralizzato con contatore di calore, l’installazione di valvole termostatiche sui radiatori ti consente di regolare in ogni stanza la temperatura ideale, risparmiando circa il 10% delle tue spese di riscaldamento. Il risparmio di circa 90 euro all’anno ti consentirà di recuperare in pochi anni la spesa iniziale.(Fonte ENI)
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA:
Contatto:





Titolo Consiglio: Temperatura casa

Visualizza tutti i Consigli di admin
D’inverno regolare la temperatura riducendola anche solo di due gradi (per esempio 20ºC anzichè 22ºC) ti permette di risparmiare dal 10% al 20% dell’energia necessaria per riscaldare la tua casa, oltre 130 euro all’anno.

In estate, utilizzare il condizionatore anche solo un’ora in meno ti fa risparmiare 60 euro all’anno, il 4% della tua spesa in energia elettrica (Fonte ENI)
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA:
Contatto:





Titolo Consiglio: Rimborso Tassa Auto Regione Lombardia

Visualizza tutti i Consigli di admin
Il rimborso della tassa automobilistica regionale di proprietà è previsto per i seguenti casi:

Doppio pagamento per lo stesso veicolo e per la stessa scadenza
Pagamento non dovuto (es. pagamento su targa diversa da quella per cui si sarebbe dovuto fare il versamento)
Pagamento eccessivo (l'importo versato è superiore al dovuto)
Pagamento effettuato a favore di regione diversa da quella di residenza, nel caso in cui sia stato effettuato anche il versamento corretto
Pagamento con errata indicazione della scadenza, nel caso in cui sia stato effettuato anche il versamento corretto
Furto del veicolo
Demolizione del veicolo
Esportazione all'estero del veicolo.
Nei casi di furto, demolizione o esportazione definitiva all'estero di un veicolo è possibile richiedere il rimborso della tassa automobilistica versata. L'importo riconosciuto e' calcolato in dodicesimi, corrispondenti ai mesi di mancato possesso del veicolo, purchè l'evento si sia verificato almeno trenta giorni prima della scadenza del periodo per cui il pagamento della tassa è stato effettuato.
Si precisa che per quanto riguarda il furto o l'esportazione all'estero affinché sia riconosciuto il diritto al rimborso, è necessario che siano state presentate al Pubblico Registro Automobilistico le relative formalità. In alternativa al rimborso, nella maggior parte dei casi, è possibile richiedere la rettifica dei dati che sono stati erroneamente indicati in sede di pagamento della tassa automobilistica contattando il call center ACI al numero 199.72.76.76 (numero valido solo per chiamate da telefoni fissi).
Ai fini della presentazione della richiesta di rimborso, si consiglia di utilizzare i moduli predisposti da Regione Lombardia e pubblicati nella sezione modulistica.


Il rimborso sarà effettuato mediante accredito della somma sul c/c bancario o banco posta indicato dal richiedente.In assenza di tali indicazioni il rimborso sarà effettuato mediante spedizione di "assegno di bonifico" non trasferibile e il relativo importo sarà diminuito della spesa di invio a mezzo di raccomandata A/R.

Non è riconosciuto in alcun caso il rimborso della tassa automobilistica regionale di circolazione.
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA:
Contatto: