defaultLavororss


Titolo Consiglio: Offerte di lavoro in Ticino Svizzera

Visualizza tutti i Consigli di admin
A cura del sindacato UNIA - aggiornate al 21 Dicembre 2012
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA: www.viverelowcost.com/images/offerte_di_lavoro.pdf

Titolo Consiglio: Offerte di lavoro in Svizzera

Visualizza tutti i Consigli di admin
Su ConsulenzaFiscaleGratuita.it trovi tutte le offerte di lavoro del Canton Ticino in Svizzera selezionate dal sindacato UNIA

Titolo Consiglio: Offerte di lavoro in Ticino - Svizzera 10-12-2010

Visualizza tutti i Consigli di admin
Scarica le offerte di lavoro di Unia Cassa disoccupazione
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA: www.viverelowcost.com/images/10.12.2010.pdf

Titolo Consiglio: Offerte di lavoro in Ticino - Svizzera 26-11-2010

Visualizza tutti i Consigli di admin
Scarica le offerte di lavoro di Unia Cassa disoccupazione
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA: www.viverelowcost.com/images/26.11.2010.pdf

Titolo Consiglio: Il Collegato Lavoro è in vigore legge 183/2010

Visualizza tutti i Consigli di admin
È entrata in vigore lo scorso 24 novembre e si chiama 183/2010, ma tutti la conoscono come Collegato Lavoro e la descrivono come latrice di novità positive (alcuni) e negative (soprattutto i sindacati) nel mondo del lavoro. Al di là del confronto politico su quanto prescrive, la nuova normativa apporta davvero cambiamenti sostanziali alla disciplina dei contratti di lavoro? Cerchiamo di scoprirlo, prendendo in esame i suoi punti più rilevanti.

Le novità del Collegato Lavoro

Apprendistato – In base alla nuova normativa, diventa possibile lavorare anche a 15, trasformando l'anno lavorativo tra i 15 e i 16 anni d'età in utile ai fini dell'assolvimento dell'obbligo scolastico.

Licenziamenti – È uno degli argomenti su cui si concentrano le più pesanti critiche dei sindacati. Il Collegato Lavoro, infatti, modifica le procedure e i termini per l'impugnazione di un licenziamento individuale, stabilendo in 60 giorni il limite per impugnare l'atto, anche con l'aiuto di un sindacato. Inoltre l'impugnazione perde valore se entro 207 giorni, non sarà depositato il ricorso in tribunale o non saranno chiesti una conciliazione o un arbitrato. È evidente che in un mondo del lavoro in cui la condizione di "lavoratore precario" è molto diffusa, con rapporti di lavoro che si protraggono anche oltre la durata del contratto in attesa del rinnovo, tale normativa possa indebolire la posizione del lavoratore.

Conciliazione e Arbitrato – Proprio sulle procedure di arbitrato e conciliazione si basarono gli appunti mossi in marzo dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, allorché rimandò il teso alle Camere. Ora, nel testo di legge, si indica la conciliazione come non più obbligatoria, mentre si fa presente l'esistenza di strumenti alternativi al riscorso avanti al giudice del lavoro. Tra questi, l'arbitrato, a cui si può ricorrere per controversie inerenti al rapporto di lavoro, ma solo dopo il periodo di prova. All'arbitrato non si può ricorrere in caso di licenziamento.

Lavoro Sommerso – Al fine di combattere il lavoro nero, il Collegato Lavoro inasprisce le sanzioni per i datori di lavoro che non assumono in maniera regolare i propri dipendenti (facendo riferimento alle comunicazioni obbligatorie e alla presenza di lavoratori che non risultano proprio dalle scritture o dai documenti obbligatori).

Pari opportunità – Si sancisce il principio secondo cui le pubbliche amministrazioni devono garantire pari opportunità e l'assenza di ogni tipo di discriminazione (per genere, per età, per orientamento sessuale, per razza, per disabilità, per religione o per lingua).

Certificazione – Si allarga la schiera dei soggetti autorizzati a certificare il rapporto di lavoro, valorizzando al contempo la diffusione di questo strumento, introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento dalla Riforma Biagi nel 2003 con la dichiarata funzione di 'ridurre il contenzioso in materia di qualificazione dei contratti di lavoro'.

Intermediari – Gli enti bilaterali e i gestori di siti internet – a condizione che lo facciano senza fini di lucro – entrano a far parte di quanti sono autorizzati alla mediazione tra domanda e offerta di lavoro.

Ispezioni – Novità anche per gli ispettori del lavoro. Il Collegato Lavoro introduce novità soprattutto inerenti a tre aspetti: il verbale di accesso ispettivo, la diffida amministrativa e la verbalizzazione unica. Adesso, gli ispettori del lavoro saranno obbligati a predisporre per ogni sopralluogo effettuato il verbale di accesso. In caso di irregolarità o inosservanza è emessa una diffida, per una regolarizzazione sanabile entro 30 giorni.
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA:

Titolo Consiglio: Lavorare da casa seriamente - homeshore

Visualizza tutti i Consigli di admin
youDial.it è la prima azienda web italiana che fornisce soluzioni operative di CRM - Customer Relationship Management, servizi telefonici inbound ed outbound .
Utilizza esclusivamente un network di professionisti che lavorano dalla propria abitazione.
Questo modello è conosciuto con il nome di “homeshore” ed è reso possibile anche grazie all’espansione ed al maggior utilizzo di internet e dei sistemi telefonici Voip (Voice over IP)

sito web youdial.it
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA: