Titolo Consiglio: Rate del mutuo sospese per un anno

Visualizza tutti i Consigli di admin
Lo scorso 21 ottobre l ' Abi, l ' associazione bancaria italiana (Abi) ha annunciato il “Piano famiglie” la moratoria per salvaguardare i mutui delle famiglie con la possibilità   di sospendere le rate fino a un anno.
La moratoria
Dal 1° gennaio 2010 le famiglie che si trovano in stato di ristrettezze potranno sospendere per un anno il pagamento della rate del mutuo. A godere dell ' iniziativa saranno:

*
coloro che hanno perso il lavoro: sia i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato che i dipendenti a tempo determinato (parasubordinato, o assimilato il cui contratto è terminato)
*
coloro che sono entrati in cassa integrazione
*
coloro che hanno visto la cessazione dell ' attività   di lavoro autonomo
*
coloro che hanno avuto la morte di uno dei componenti del nucleo familiare percettore del reddito di sostegno della famiglia

I requisiti
Come si ottiene la moratoria? I dettagli dell ' iniziativa saranno disponibili entro la fine di novembre, temine in cui dovranno anche essere disponibili i moduli di adesione per le banche e quelli a richiesta per i clienti ai quali dovranno allegare la documentazione necessaria per poter usufruire delle moratoria.
Il piano famiglie sarà   operativo da gennaio, quindi dal 1° di questo mese si potrà   presentare domanda per godere della sospensione, ma le rate verranno sospese fa febbraio. Si puà ² fare domanda per tutto il 2010. Sarà   la banca a decidere in base alla documentazione pervenuta se il cliente potrà   beneficiare o meno della sospensione.
…E le rate non pagate?
Come verranno recuperate le rate che per un anno non vengono pagate? Ad esempio, nel caso lo stop ai pagamenti si protrae per 12 mesi un mutuo ventennale si allungherebbe di un ulteriore anno e gli interessi continuano a maturare anche nel periodo di sospensione.
Non ci sono ancora regole definitive ma l ' Abi starebbe pensando di spalmare gli importi delle rete sui successivi 5 o 10 anni o di far a pagare ai clienti le rate composte dai soli interessi (quindi di importo minore) per tutto il periodo in cui le rate sono sospese (quindi anche durante la sospensione in realtà   si continua a pagare una piccola quota ovvero gli interessi). E ' probabile che le due soluzioni possano coesistere a scelta del cliente.
Secondo le stime pare che le famiglie interessate al “Piano famiglie” siano circa 110-120mila per un valore totale di 8 miliardi di mutui.
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA:
Contatto: