Titolo Consiglio: Sanzioni ridotte per il bollo auto 2010-2011

Visualizza tutti i Consigli di admin
seguito della pubblicazione nel BURL del 20/05/2013 di apposita Delibera della Giunta Regionale, stanno per essere inviati i Questionari informativi relativi alle annualità 2010 e 2011.



I Questionari Informativi, che saranno inviati tra la fine del mese di Maggio e la fine del mese di Giugno, sono comunicazioni di carattere bonario, previste dagli art. 86 e 90 della Legge Regionale N. 10/2003, relative al mancato pagamento della tassa automobilistica per le annualità 2010 e 2011, che consentseguito della pubblicazione nel BURL del 20/05/2013 di apposita Delibera della Giunta Regionale, stanno per essere inviati i Questionari informativi relativi alle annualità 2010 e 2011.



I Questionari Informativi, che saranno inviati tra la fine del mese di Maggio e la fine del mese di Giugno, sono comunicazioni di carattere bonario, previste dagli art. 86 e 90 della Legge Regionale N. 10/2003, relative al mancato pagamento della tassa automobilistica per le annualità 2010 e 2011, che consentiranno ai contribuenti lombardi di regolarizzare la propria posizione tributaria corrispondendo, oltre all’importo della tassa, una sanzione ridotta della metà (15% anziché 30%), senza ulteriore aggravio di interessi e spese.



Il pagamento potrà essere effettuato tramite gli intermediari consueti (vedi ”Dove si paga la tassa automobilistica”) entro il termine di 60 giorni dal ricevimento della comunicazione.



Se i contribuenti ritengono di aver già pagato, di non dover pagare o di aver diritto a farlo con un importo diverso da quello comunicato, potranno compilare il modulo “Risposta del contribuente”, allegato alla lettera, e inoltrarlo insieme a documentazione idonea per consentire l’aggiornamento degli archivi. I canali utilizzabili sono indicati nel Questionario (mail, fax). In alternativa è possibile rivolgersi agli sportelli delle Sedi Regionali o degli Uffici Provinciali dell’ACI. Ulteriori informazioni o verifiche delle posizioni tributarie possono essere richieste al Call Center (800151121).



Il mancato pagamento o la mancata regolarizzazione della posizione tributaria comporteranno l’emissione di avvisi di accertamento con l’applicazione della sanzione intera (30%), degli interessi maturati e delle spese di notifica.
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA: www.consulenzafiscalegratuita.it/forum/topics.html