Titolo Consiglio: Legge Bersani 40/2007 : usare classe di merito di familiare

Visualizza tutti i Consigli di admin
Grazie alla Legge Bersani, se desideri acquistare un’auto (nuova o usata) puoi stipulare la polizza beneficiando della classe di merito più bassa maturata da un altro veicolo assicurato che sia di tua proprietà o di un tuo familiare convivente.

Ad esempio, il figlio neopatentato, anziché partire dalla classe di ingresso 14, può assicurare la propria nuova auto usufruendo della classe bonus/malus del padre, anch’egli proprietario di un’auto regolarmente assicurata. La stessa cosa può fare la moglie che acquista un’auto per sé e adotta la classe bonus malus del marito.

Queste le condizioni per usufruire della Bersani (legge 40/2007):

* la polizza del veicolo del quale si vuole ottenere la classe di merito deve essere attiva
* il proprietario del nuovo veicolo da assicurare e di quello già assicurato devono coincidere, oppure il veicolo di cui si vuole adottare la classe deve essere intestato a un parente convivente (padre, madre, fratello etc., risultanti dallo stato di famiglia)
* il nuovo veicolo da assicurare e quello già assicurato devono entrambi essere intestati ad una persona fisica
* il nuovo veicolo da assicurare e quello già assicurato devono appartenere alla stessa tipologia (entrambi auto o entrambi moto, non un’auto e una moto)
* il nuovo veicolo da assicurare può essere usato o nuovo, in ogni caso di nuova proprietà
* il nuovo veicolo deve essere assicurato per la prima volta da chi intende usufruire della Legge Bersani

In fase di preventivazione, sarà sufficiente selezionare “Prima assicurazione per un’auto nuova con Decreto Bersani” oppure “Prima assicurazione per un’auto usata con Decreto Bersani” e compilare i campi successivi con i dati riferiti alla polizza di cui vuoi ottenere la classe.

Per completare la procedura, sarà infine necessario inviare, oltre alla normale documentazione, anche il duplicato dell'attestato di rischio di cui si adotta la classe (il proprio o del familiare convivente) e lo stato di famiglia.
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA: bitly.com/confrontaassicurazioni