Titolo Consiglio: 5 Consigli per risparmiare sul biglietto aereo low cost

Visualizza tutti i Consigli di admin
Tutti gli appassionati di viaggi e non, sapranno sicuramente quanto risparmio si può avere prenotando con compagnie aeree low cost (Ryanair, EasyJet, WizzAir ecc.), ma molti non sanno che spesso il prezzo del biglietto complessivo non è poi così vantaggioso come si vuol far credere, e tra servizi vari e prenotazioni anticipate si può arrivare a pagare lo stesso prezzo se non di più, di quanto si potrebbe avere con una normale compagnia aerea di linea in periodo promozionale.

Ecco perchè oggi vi voglio spiegare come è possibile realmente risparmiare sul biglietto aereo low cost, tramite alcune brevi e semplici regole che mi accompagnano da tempo durante la prenotazione dei miei vari voli low cost.

1. Non fissatevi mai giorni di viaggio precisi (3 o 7 giorni), a volte si possono trovare ottime offerte inserendo periodi di date flessibili anche solo di 1 o 2 giorni. Questo perchè le compagnie aeree lo sanno che la maggior parte dei viaggiatori, hanno come standard di viaggio il fine settimana o 7 giorni.

2. Cercate di evitare in tutti i modi di portarvi dietro un bagaglio da stiva, questo ha un supplemento che va dai 15 ai 50 euro a tratta, e spesso da solo viene a costare di più dell’intero biglietto aereo. D’altronde il bagaglio a mano, quello che si può portare in cabina, può avere un peso massimo di 10 chili, che spesso bastano anche per i viaggi di un’ intera settimana.

3. Attenzione le compagnie aeree low cost, durante la fase di prenotazione,cercano di vendervi anche l’ “aria fritta” per arrotondare, facendovi sembrare il servizio come un qualcosa d’indispensabile, abbandonate tutte le tentazioni e deselezionate tutti questi tipi di servizi inutili, che non sono affatto obbligatori, ma che spesso i “furbastri” delle compagnie aeree li impostano gia selezionati (occhi aperti).

4. Un’altra opzione che si fa pagare, è l’assicurazione di viaggio. Questo è un discorso a parte, perchè a seconda di come si pensi alcuni la fanno per star più tranquilli. Vi dico subito che per me è del tutto inutile e la elimino sempre. Al contrario di quanto molti pensano è più facile che il tir della CocaCola possa investirvi nel giorno di Natale che possa accadervi qualcosa su di un aereo, o che peggio ancora precipiti.

5. Le carte di credito sono un altro aspetto importante. Dovete sapere che ogni sito ha il suo gestore di carte preferito, infatti scegliendo proprio quella sovvenzionata con la compagnia aerea risparmierete le spese di transazione. Quindi di solito si sceglie la carta di credito affiliata alla compagnia aerea con la quale si viaggia di più. Io consiglio la Master Card prepagata che è quella scelta dalla maggior parte delle compagnie aeree come “carta preferita”.

Così facendo per esempio si possono risparmiare 12 euro a viaggio con Ryanair, che non fa pagare il servizio prenotazione per chi acquista con MasterCard prepagata. Un’ottima MasterCard prepagata, è offerta da PayPal.
Con questi 5 semplici consigli risparmierete realmente sul prezzo originale del biglietto. Per esempio se prenotaste un volo A/R con l’ultima offerta 8 euro di Ryanair, con tutti i servizi che di norma vengono inclusi il prezzo del biglietto verrebbe a fare 96 euro anziché 16. Credo vi rendiate conto la differenza abissale!
Buon risparmio e buon viaggio a tutti voi.
SEGUI IL LINK PER VISUALIZZARE OFFERTA: